I trattamenti con i fiori

Avete mai provato a prendervi cura di voi stesse utilizzando dei semplici fiori?
L’inverno è ormai concluso e con lo sbocciare dei fiori è giunto il momento di iniziare a trattare la pelle come si deve. Dopo aver affrontato i venti tempestosi e l’aria secca dei mesi più freddi la vostra pelle richiede urgentemente la vostra attenzione. 

Sono diverse le ricette che sfruttano il potere dei fiori per creare dei trattamenti di bellezza naturali. Indipendentemente dal fatto che si utilizzino i fiori freschi, secchi o l’olio essenziale dei petali, la prima raccomandazione è sicuramente quella di scegliere fiori coltivati con metodi naturali.
Le piante e i loro estratti sono un valido aiuto per il benessere delle persone da millenni. Soprattutto in questo momento, in piena primavera e con l’estate alle porte, pelle e capelli sono sottoposti a forti stress.

Addio stress

La soluzione perfetta contro lo stress è la lavanda, un fiore che agisce rilassando il corpo e la mente. L’impacco a base di lavanda agisce stimolando la circolazione sanguigna mentre l’olio è perfetto da spalmare su gambe e muscoli subito dopo l’attività fisica o una bella passeggiata all’aperto.
La lavanda è perfetta per l’umore: allegria e ottimismo, oltre ad essere indispensabili per affrontare la vita di ogni giorno, sono anche ottimi alleati di bellezza!

Anti-age

A nessuno piacciono le rughe e i segni della stanchezza sotto gli occhi. Per fortuna, esistono molte piante che agiscono in maniera positiva sui segni del tempo, levigando la pelle per farci apparire sempre fresche e curate. Una di queste piante è la mimosa, un fiore ricco di zinco, rame e magnesio, preziosi alleati di bellezza. Utilizzata a scopo rassodante e rivitalizzante, la mimosa può anche essere impiegata anche insieme ad altri ingredienti (miele e zucchero) per coccolarsi con uno scrub delicato che regala luminosità e compattezza alla cute.

Quando è l’elasticità della pelle a preoccuparti, invece, è il girasole il fiore che fa al caso tuo! Le sue proprietà emollienti garantiscono la nutrizione in profondità l’epidermide, aumentandone l’elasticità.
Tra i fiori che aiutano ad attenuare le rughe si trova anche la rosa: l’olio estratto dai semi della rosa aiuta a distendere la pelle e a proteggere la cute.
Anche il gelsomino, profumatissimo, è perfetto per idratare e tonificare la pelle. Non solo,  è ideale anche per creare oli da massaggio dall’effetto rilassante.

Vuoi avere sempre a portata di mano i fiori giusti con cui creare prodotti naturali per prenderti cura del tuo corpo? Vieni da Varese in Fiore, abbiamo fiori recisi e piante da giardino con cui potrai preparare trattamenti di ogni genere!